CHANGING TIMES

L’Alte Oper di Francoforte rivive sulla propria pelle una storia di caduta e rinascita

Video mapping concepito e realizzato per la facciata dell’Opera Antica di Francoforte. Lo spettacolo racconta in dieci minuti la storia dell’edificio, finanziato dai cittadini tedeschi nella seconda metà del IX secolo e gravemente danneggiato dai bombardamenti durante la Seconda guerra mondiale, ricostruito ancora con l’aiuto dei cittadini e ridestinato a sala concerti.

La drammaturgia in cinque atti, musicata da una colonna sonora originale di Fernweh e accompagnata da immagini animate tratte dal repertorio storico fotografico civico e da capolavori del Museo Städel, restituisce al pubblico le varie fasi di vita del monumento: la costruzione delle fondamenta e la sua inaugurazione, gli anni dello splendore, la distruzione, la mozione cittadina e la ricostruzione, infine la nuova vita.

Uno spettacolare flusso audiovisivo di dieci minuti che alterna momenti figurativi a momenti astratti, combinazioni cromatiche di stampo decorativo in grado di esaltare le caratteristiche architetturali proprie della facciata dell’Alte Oper.

TAG EVENTO | STORIA

cosa
Spettacolo di video mapping
quando
Marzo 2018
dove

Alte Oper, Francoforte

per chi
Luminale Festival of Light
cosa abbiamo fatto

Progetto contenuti multimediali
Produzione contenuti multimediali

con chi

Karmachina - Progetto & Art direction
Moving dots - Post-produzione video
Fernweh - Musica
Olivia Demuro - Assistente di produzione
Alte Oper, barco, Ciborius, GrandJean & Kollegen History Media, messe Frankfurt Satis&fy, Lukas Taido - Partner

Un ringraziamento speciale a Isa Rekkab e Jörg Müllner