ROSSA. IMMAGINE E COMUNICAZIONE DEL LAVORO 1848-2006

di N!03

L’immaginario del mondo del lavoro, della lotta operaia e dell’industria in un imponente percorso per i 100 anni della CGIL

La mostra, un complesso racconto sulla storia e l’evoluzione dell’iconografia del lavoro e della CGIL dal 1848 al 2006 realizzato in occasione del Centenario del più antico sindacato italiano.

La mostra è stata pubblicata su ADI Design Index 2008 e successivamente insignita del prestigioso XXII Premio Compasso d’Oro.

La narrazione alterna momenti spettacolari a momenti di approfondimento informativo, in un percorso di visita che si svolge attraverso la metafora visiva del “movimento”: il movimento delle masse che avanzano, inteso come forma di aggregazione e di lotta per l’affermazione o la difesa dei propri diritti e dei propri ideali.

L’allestimento architettonico strutturato in sezioni quadrate prende ispirazione dalla forma del quadrato rosso del logo CGIL e unisce grandi pannelli con proiezioni digitali (interviste, testimonianze, réclame d’epoca e materiale video d’archivio) a documenti cartacei (foto, carte d’identità, post-it, casellari politici, affiches e poster); così come lunghe tavole dotati di videoproiezioni attivabili con il tocco si alternano ad elementi analogici e più concreti: cappelli eleganti da uomo e tute operaie da catena di montaggio.

La forza e l’irruenza delle immagini di massa, come i cortei dei lavoratori in movimento, unita a quello delle sonorità, investe l’ambiente espositivo e coinvolge il visitatore in un’esperienza immersiva e collettiva. Per una Storia fatta di eventi, di lotte e di scontri ma anche di idee, di rapporti, di coesione sociale, di partecipazione

cosa
Mostra temporanea
quando
2007 | 2008
dove

Città della Scienza, Napoli
Palafuksas, Torino

per chi
CGIL
© ennezerotre