IL TEATRO DI TUTTE LE SCIENZE E LE ARTI

di N!03

Le pagine degli antichi volumi dell’Archivio di Stato torinese dialogano in un ambiente suggestivo tra analogico e virtual

I protagonisti della mostra multimediale sono i preziosi volumi provenienti dal patrimonio dell’Archivio di Stato e della Biblioteca Reale del capoluogo piemontese. Gli antichi tomi sono disposti su grandi tavoli racchiusi da bacheche di vetro, in un allestimento suggestivo e sospeso nel tempo.

Un’iride gigante proiettata su uno schermo tondo domina l’ambiente dall’alto: è l’occhio della conoscenza, l’Idea, soggetto della narrazione come suggerito dal sottotitolo (Raccogliere libri per coltivare idee in una capitale di età moderna. Torino 1559 – 1861). Tra i libri originali prendono corpo e suono delle videoproiezioni, in un dialogo continuo tra analogico e virtuale. Il visitatore entra nelle immagini e nelle parole dei manoscritti e delle pagine stampate come seguendo il pensiero di uno studioso, e, con una immaginaria lente di ingrandimento, è invitato a scoprire dettagli importanti, accedendo così a nuovi livelli di approfondimento.

cosa
Mostra temporanea
quando
Novembre 2011 – Febbraio 12
dove

Archivio di Stato di Torino, Torino

per chi
Archivio di Stato di Torino
© ennezerotre